Share This

SANGIOVESE – I VITIGNI ITALIANI

DESCRIZIONE

Il Sangiovese è un vitigno molto antico (forse ha origini etrusche), molto diffuso nel territorio italiano dal centro Italia (in particolare in Emilia Romagna, Toscana e Umbria, Marche) e anche al Sud e per questo presente in molte D.O.C. e D.O.C.G.

Avendo un’estesa diffusione territoriale anche le tipologie varietali sono molte e diversificate. Comunque le principali sono due: il Sangiovese Piccolo e il Sangiovese Grosso.

Sangiovese Piccolo

Il Sangiovese Piccolo è quello più diffuso ed è la varietà con più nomi: per esempio a Scansano si parla di Morellino.

Sangiovese Grosso

Il Sangiovese Grosso si trova esclusivamente a Montalcino, dove assume il nome di Brunello e a Montepulciano dove invece è conosciuto con il nome di Prugnolo Gentile.

« Ritorna all'indice del glossario