Gluten Free Days – Recensione

Finalmente sono riuscito a visitare il Gluten Free Days, la manifestazione dedicata all’alimentazione senza glutine che si è tenuta a Roma 1 e 2 ottobre 2016 presso il Salone delle Piscine: è stata una bella sorpresa.

Gluten Free Days 2016: la location

Per chi abita a Roma e non solo, la nuova location oltre ad essere elegante e funzionale è anche facilmente raggiungibile sia in auto sia con i mezzi pubblici (si prende la Metro B e si scende alla fermata Eur-Palasport; si prosegue a piedi su Viale Beethoven per circa 1 km).

La procedura per ritirare il biglietto è veloce e il personale cordiale e disponibile: all’ora di pranzo di domenica 2 ottobre sono entrato rapidamente.

Ottima scelta per la nuova location: elegante, funzionale e comoda.

Gluten Free Days 2016 : la mia esperienza

Oltrepassata la biglietteria e la prima area di divulgazione e intrattenimento, entri immediatamente nel primo dei due saloni: gli ampi spazi assegnati alle aziende e il percorso circolare in cui si susseguono danno la possibilità di ricercare, degustare e apprendere con tutta calma e tranquillità le ultime novità sui prodotti esposti.

Molte sono le aziende che preparano, all’interno dei loro stand, piatti caldi con l’ausilio anche di chef che, vista la richiesta, lavorano instancabilmente ai fornelli.

Tutti gli espositori o quasi offrono numerosi campioni omaggio, che, insieme alle degustazioni, sono delle ottime leve di promozione.

Inoltre è possibile anche acquistare i prodotti esposti e naturalmente le ultime novità sono le più gettonate.

Tra i visitatori presenti, sono numerose le famiglie che si trovano tra gli stand, complice anche una politica dei prezzi a loro dedicata molto vantaggiosa.

La medesima situazione si ripete anche nell’altro salone dove ad attirare i presenti, oltre ai prodotti, sono anche i diversi show cooking tenuti dal Maestro Marco Amoriello e da altri chef quali Marcello Ferrarini, Marco Scaglione e Di Iorio.
Gluten Free Days 2016 : il bagaglio del ritorno (ricco di nuove conoscenze)

Il Gluten Free Day 2016 è stata una bella scoperta: purtroppo il poco tempo che avevo a disposizione non mi ha permesso di partecipare ai workshop e ai seminari in programmazione.

Tuttavia ho potuto conoscere molte aziende (dal nord al sud dell’Italia) e con mia grande sorpresa alcune anche vicino a Roma.

Ho degustato i loro prodotti e ricevuto anche dei campioni da portare a casa e provarli con calma.

Sperando possa essere utile, ti riporto nel seguente elenco i nomi delle Aziende che mi hanno maggiormente colpito in termini di filosofia produttiva, ricchezza del catalogo e bontà dei prodotti degustati.

Prodotti erogabili dal Sistema Sanitario Nazionale; anche biologici. Per maggiori dettagli visita il sito web dell’azienda: http://www.brancatosenzaglutine.it/ 

Prodotti erogabili dal Sistema Sanitario Nazionale.Per maggiori dettagli visita il sito web dell’azienda: http://www.essenzaglutine.com/

Prodotti erogabili dal Sistema Sanitario Nazionale. Per maggiori dettagli visita il sito web dell’azienda: http://www.freeg.it/index.html

Prodotti erogabili dal Sistema Sanitario Nazionale. Per maggiori dettagli visita il sito web dell’azienda: http://www.gustamente.it/ 

Prodotti erogabili dal Sistema Sanitario Nazionale. Per maggiori dettagli visita il sito web dell’azienda: http://www.isiciliami.com/ 

Per maggiori dettagli contatta direttamente l’azienda al numero 085 449 2707

Prodotti anche biologici. Per maggiori dettagli visita il sito web dell’azienda: https://laveronese.com/

Prodotti erogabili dal Sistema Sanitario Nazionale. Per maggiori dettagli telefona direttamente in azienda al numero 06 91822011

Prodotti erogabili dal Sistema Sanitario Nazionale. Per maggiori dettagli visita il sito web dell’azienda: http://www.senzaltro.it/

Per maggiori dettagli visita il sito web dell’azienda: https://www.facebook.com/verdeirpiniasas/

Gluten Free Days 2016 : le conclusioni

Il Gluten Free Days pur essendo una manifestazione giovane rappresenta sicuramente un valido punto di riferimento sia per i romani siper tutti coloro che voglio approfondire il mondo del senza glutine in tutti suoi aspetti.

Il format individuato è valido e adatto ad una città come Roma. Attendo con curiosità la prossima edizione.

Anche tu sei stato a Roma a visitare il Gluten Free Days 2016 ?

Mi farebbe piacere sapere quali sono state le tue impressioni.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*